Scienze Politiche dell'Amministrazione

Anno Accademico 2022/2023

Il Corso di Studio interclasse SPA in Scienze politiche e dell'amministrazione (Classe di Laurea L36) è ad accesso libero.

Ha una durata di 3 anni (a tempo pieno), oppure 4 o 6 anni se scegli un contratto a tempo parziale.
Per ottenere la laurea devi conseguire 180 CFU.

La sede del Corso è ad Alessandria a Palazzo Borsalino, in via Cavour 84.

Iscrizione al corso: tutte le informazioni sono disponibili alla pagina del Futuro studente alla voce Cosa fare per iscriversi.

Presentazione

Il Corso ti offre la possibilità di optare fra tre percorsi di studio (economico-amministrativo, politico-sociale, innovativo-interdisciplinare), in base alle tue inclinazioni e preferenze. In tre anni acquisirai molte competenze interdisciplinari, che potrai spendere nel mondo del lavoro (pubblica amministrazione, aziende private, terzo settore), anche come consulente ed esperto di materie politiche, economiche e sociali. Maturerai inoltre uno spiccato spirito critico, che ti aiuterà a muoverti nella società contemporanea e a rispondere efficacemente alle sue trasformazioni, dal livello locale a quello globale.
I primi due anni sono comuni a tutti i percorsi, e consentono di acquisire una solida formazione trasversale: scienze sociali, scienze politiche, economia, storia, diritto, competenze linguistiche è quanto il Corso di Laurea SPA offre agli studenti come formazione per le professionalità più in sintonia con le attuali esigenze di sviluppo socio-economico e in relazione alle trasformazioni della nostra epoca, con particolare riguardo per la transizione verde e quella digitale.

Nel terzo anno il Corso si divide in tre curricula distinti:

  1. il curriculum economico-amministrativo, inteso a formare esperti delle problematiche di gestione e controllo nella Pubblica Amministrazione ed economisti orientati verso l'area delle politiche pubbliche;
  2. il curriculum politico-sociale, finalizzato a offrire conoscenze fondamentali e trasversali in ambito storico-sociale e politico-internazionale, con particolare riguardo al quadro europeo e a fenomeni di portata globale;
  3. il curriculum innovativo-interdisciplinare, pensato come approfondimento di temi e problemi di particolare urgenza nella società italiana ed europea (sanità pubblica, rivoluzione digitale, transizione verso un’organizzazione sociale e produttiva sostenibile).

Punti di forza

  • Corso dal forte carattere interdisciplinare (potrai studiare diritto, economia, sociologia, storia e politica)
  • Attenzione alle dinamiche sociali, politiche ed economiche più innovative 
  • Rapporto diretto e informale con i docenti
  • Sviluppo dello spirito critico per interpretare adeguatamente la realtà contemporanea
  • Ampia scelta di esperienze all’estero (Erasmus e Free-Mover)
  • Forti legami con il territorio (ti sosteniamo anche dopo la laurea)
  • Opportunità di perfezionare la tua formazione con le lauree specialistiche (biennali)

Principali sbocchi professionali

  • Incarichi nella pubblica amministrazione (locale, regionale, nazionale) e negli enti culturali.
  • Amministratori o esperti economici nelle imprese, nelle banche e nelle assicurazioni.
  • Carriere presso istituzioni europee e internazionali.
  • Attività di ricerca in uffici studi, società di comunicazione, di analisi politica, di rilevazione ed elaborazione dati (data manager).
  • Attività di consulenti per aziende e pubblica amministrazione.
  • Impieghi nel Terzo settore (enti no-profit, associazioni culturali e di categoria, cooperazione internazionale, mediazione interculturale, organizzazione di eventi).

Piano di studio: è l’insieme degli esami che devi sostenere ogni anno. Nella pagina dedicata trovi i piani di studio dei percorsi a tempo pieno e part-time.