ASPES - Profili professionali

I percorsi formativi previsti offrono agli studenti molteplici opportunità di lavoro in imprese, banche, assicurazioni, Pubbliche Amministrazioni, Enti Locali o in attività autonome come liberi professionisti e consulenti, oltre che nelle organizzazioni del terzo settore.

Il naturale proseguimento degli studi, dopo la laurea triennale ASPES, è l’iscrizione a una delle due lauree magistrali biennali o ai master annuali del Dipartimento:

  • laurea magistrale Economia, Management e Istituzioni (EMI), laurea magistrale interclasse LM-56 e LM-76;
  • laurea magistrale Società e Sviluppo Locale (SSL), laurea magistrale interclasse in Servizio Sociale e Politiche Sociali (LM-87) e in Sociologia e Ricerca Sociale (LM-88);
  • master in Sviluppo locale (MASL), master di primo livello annuale, che si svolge nella sede formativa di Asti.

Il consorzio nazionale ALMALAUREA pubblica periodicamente i dati sugli sbocchi occupazionali dei laureati e sui giudizi (raccolti con questionari ed interviste indipendenti dall’ateneo) circa la loro esperienza universitaria per ciascun corso di Laurea di tutte le Università Italiane che aderiscono al consorzio.  I dati ALMALAUREA dell’ultimo rapporto sulla laurea in Scienze Politiche, Economiche, Sociali e dell’Amministrazione mostrano come:

  • in media il 90% dei laureati di ASPES dichiari di essere stato complessivamente soddisfatto del corso di laurea;
  • in media il 92% dichiari di essere stato soddisfatto del rapporto con i docenti (media nazionale per le discipline politico-sociali 86,2%);
  • circa l'80% dichiari che l’organizzazione e i servizi (aule, postazioni informatiche, biblioteche) sono stati soddisfacenti (media nazionale per le discipline politico-sociali 63,9%);
  • a un anno dalla laurea il 55% dei laureati abbia un’occupazione (media nazionale per le discipline politico-sociali 41% di occupati).

Possibili ambiti occupazionali:  Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali; assistenti di archivio e di biblioteca; economi e tesorieri; amministratore di stabili e condomini; intervistatori e rilevatori professionali; tecnici della gestione finanziaria, agenti assicurativi; periti, valutatori di rischio e liquidatori; agenti di borsa e cambio, tecnici dell'intermediazione titoli e professioni assimilate; tecnici dei contratti di scambio, a premi e del recupero crediti; tecnici della locazione finanziari; approvvigionatori e responsabili acquisti; agenti e rappresentanti di artisti ed atleti; organizzatori di convegni e ricevimenti; insegnanti nella formazione professionale; organizzatori di eventi e di strutture sportive; controllori fiscali.