Logo UPO, Università del Piemonte Orientale
Cambia lingua
Main content

Cattedra Alessandro Galante Garrone

La Cattedra, inaugurata il 16 giugno 2010, è dedicata a un grande piemontese che – prima come magistrato, poi come professore di storia all’Università e collaboratore per quasi mezzo secolo del quotidiano “La Stampa” – ha lottato per le libertà grandi e piccole dei cittadini, lavorando per quel Paese migliore che Bobbio chiamava «Italia della ragione».
Ispirata alla figura del “mite giacobino”, la Cattedra è affidata ogni anno a un docente che si riconosce nel suo impegno per la giustizia e la libertà ed è destinata ai venti studenti del terzo e del quarto anno di Giurisprudenza in possesso del miglior curriculum studiorum.

Oltre al Corso, la Cattedra si articola in ulteriori tre sezioni: la Conferenza, i Dialoghi e le Letture (per il programma delle precedenti edizioni puoi consultare le Schede informative).

Il Comitato scientifico, di cui è responsabile Massimo Vogliotti, è composto da Paolo Borgna, Franca D'Agostini, Simona Forti, Maurilio Guasco, Roberto Mazzola, Marco Revelli, Salvatore Rizzello e Gustavo Zagrebelsky.

Anno accademico 2021/2022

La Conferenza

Storia e memoria

di Walter Barberis, Professore di Storia moderna all’Università di Torino
Presidente della casa editrice Einaudi

Mercoledì 30 marzo, ore 10, aula 208 

Dialoghi

La crisi del sistema di autogoverno della magistratura: cause e possibili rimedi

Renato Balduzzi 
Paolo Borgna
Edmondo Bruti Liberati 
Vladimiro Zagrebelsky

Mercoledì 6 aprile 2022, ore 10.00-13.00 – Aula 208

Letture

La legge della fiducia. Alle radici del diritto

Tommaso Greco, Professore di Filosofia del diritto, Università di Pisa

Mercoledì 13 aprile 2022, ore 10-13 – aula 208

Anche i partigiani però...

Chiara Colombini, Storica e ricercatrice presso l’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea

Mercoledì 4 maggio 2022, ore 10-13 – aula 208

Il Corso

Il Corso sarà tenuto dal Prof. Massimo Donini dell'Università di Modena e Reggio Emilia

Schede informative